Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

default supporto centrale

Messaggio  Thomas il Sab Giu 07 2008, 18:10

Un’altro piccolo lavoro che ho fatto era di sostituire il rivestimento del supporto centrale. Il supporto mancava nella macchina, così ho comperato uno vecchio e il rivestimento.



L’apertura per il radio è troppo grande, ma non si vede dopo il rivestimento. La procedura è semplice:

- Strappare e grattare via il vecchio rivestimento




- Fare sabbiare il supporto in alluminio





Incollare il nuovo rivestimento. Questo è, ovviamente, la parte più difficile. Ho sbagliato anch’io, il risultato non è perfetto, ma non si accorge quando il supporto è montato. Il rivestimento è abbastanza dura e non si può piegare molto. E’ difficile incollare la zona del leva di cambio (orizzontale e i fianchi verticali) tutto insieme. Secondo me si deve fare questo nello stesso momento, ma c’è il rischio che attaccano i fianchi verticali prima che la zona orizzontale è ben posizionata. Infatti così è successo – si sono attaccati i fianchi prima che sono riuscito spingere il rivestimento giù fine in fondo. Adesso tutto il rivestimento è alto di ca. 2-3 mm, ma come detto, non si vede.
Ho dimenticato di fare un foto dell’opera conclusa, di seguito il supporto montato in macchina.




Senza il tappeto si vede un’po’ che il rivestimento è rimasto alto Wink

avatar
Thomas

Numero di messaggi : 241
Età : 52
Localizzazione : Lago d'Iseo
Data d'iscrizione : 04.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default MOT

Messaggio  Thomas il Sab Giu 07 2008, 18:14

Ultimo aggiornamento:
Visto che la macchina era funzionante abbiamo deciso di andare fare il collaudo al MOT (collaudo). Abbiamo fatto l’appuntamento (così potevo andare al centro MOT senza targhe), ho montato i sedili e le cinture (che devo smontare di nuovo per mettere i tappeti), e via! Come la macchina non “esiste” ancora in UK dovevamo inserirla nel centro MOT con il numero telaio nel sistema, ha funzionato senza problemi, anche se la TR6 non è più previsto nella compilazione automatica Smile
Superato il collaudo senza problemi, solo il cuscinetto della ruota post. dx. è leggermente rumorosa. Rolling Eyes Penso che devono trovare qualcosa che non va!





Adesso dobbiamo solo scrivere alla DVLA (motorizzazione inglese) e chiedere l’emissione del numero targa. Devono rispondere entro 3 giorni lavorativi, ci sono due possibilità: Ho mi danno subito il numero in base alla documentazione inviata o vogliono vedere la macchina.

Vedremo cosa succede….


bounce Thomas
avatar
Thomas

Numero di messaggi : 241
Età : 52
Localizzazione : Lago d'Iseo
Data d'iscrizione : 04.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  mario il Dom Giu 08 2008, 16:22

Direi che stai facendo un buon lavoro, continua così e ci beviamo una birra a Malvern (offro io) geek
Ciao Mario
avatar
mario

Numero di messaggi : 578
Localizzazione : Shetland
Data d'iscrizione : 20.12.07

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  beppe il Lun Giu 09 2008, 11:11

ma cosa ci fai sempre in UK?
Question
avatar
beppe

Numero di messaggi : 217
Età : 49
Localizzazione : Treviso, a little town near Venice
Data d'iscrizione : 07.01.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  Thomas il Lun Giu 09 2008, 11:20

beppe ha scritto:ma cosa ci fai sempre in UK?

La mia officina è la! Un po' scommodo per arrivare, ma la birra è buona!! geek

bounce Thomas
avatar
Thomas

Numero di messaggi : 241
Età : 52
Localizzazione : Lago d'Iseo
Data d'iscrizione : 04.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  mario il Lun Giu 09 2008, 15:25

Ma io avevo capito che tu stavi lavorando alla macchina in Italia Razz
avatar
mario

Numero di messaggi : 578
Localizzazione : Shetland
Data d'iscrizione : 20.12.07

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  beppe il Lun Giu 09 2008, 18:22

in quanto a stranezza....devo dire che sei un bel socio... What a Face
avatar
beppe

Numero di messaggi : 217
Età : 49
Localizzazione : Treviso, a little town near Venice
Data d'iscrizione : 07.01.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  Thomas il Mar Giu 10 2008, 09:54

mario ha scritto:Ma io avevo capito che tu stavi lavorando alla macchina in Italia Razz
Scusa, ma come potrei fare il MOT con la macchina qua??? scratch
avatar
Thomas

Numero di messaggi : 241
Età : 52
Localizzazione : Lago d'Iseo
Data d'iscrizione : 04.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  Thomas il Mar Giu 10 2008, 09:55

beppe ha scritto:in quanto a stranezza....devo dire che sei un bel socio... What a Face

Faccio il mio meglio!! bounce

bounce Thomas
avatar
Thomas

Numero di messaggi : 241
Età : 52
Localizzazione : Lago d'Iseo
Data d'iscrizione : 04.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  mario il Mar Giu 10 2008, 16:31

Thomas ha scritto:
mario ha scritto:Ma io avevo capito che tu stavi lavorando alla macchina in Italia Razz
Scusa, ma come potrei fare il MOT con la macchina qua??? scratch

...è stato quando hai parlato di Mot che mi è venuto il dubbio, direi proprio che non è un lavorare comodo, ma almeno a Malvern sei sicuro di esserci.
avatar
mario

Numero di messaggi : 578
Localizzazione : Shetland
Data d'iscrizione : 20.12.07

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  maurizio ortodossi il Mar Giu 10 2008, 19:16

mot ?????

chiedete a me come si fa..............

prossimamente su queste strade, targa dell'Indiana..............

_________________
tr6mau
avatar
maurizio ortodossi

Numero di messaggi : 427
Localizzazione : nottingham
Data d'iscrizione : 25.12.07

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  Thomas il Mar Giu 10 2008, 22:37

maurizio ortodossi ha scritto:prossimamente su queste strade, targa dell'Indiana..............

Su queste strade si, ma prima con targa inglese, dopo spero con targa italiana (non indiana) Smile

bounce Thomas
avatar
Thomas

Numero di messaggi : 241
Età : 52
Localizzazione : Lago d'Iseo
Data d'iscrizione : 04.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  Thomas il Ven Giu 20 2008, 19:51

WKY 884K bounce bounce bounce bounce bounce bounce bounce bounce bounce bounce
avatar
Thomas

Numero di messaggi : 241
Età : 52
Localizzazione : Lago d'Iseo
Data d'iscrizione : 04.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  maurizio ortodossi il Dom Giu 22 2008, 23:52

targa dell'Indiana, non indiana ...........
S T A T I U N I T I D' A M E R I C A.......... (USA)

_________________
tr6mau
avatar
maurizio ortodossi

Numero di messaggi : 427
Localizzazione : nottingham
Data d'iscrizione : 25.12.07

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  Thomas il Ven Giu 27 2008, 14:18

maurizio ortodossi ha scritto:targa dell'Indiana, non indiana ...........

Va bene... dell'Indiana Rolling Eyes

Ma in effetto, cosa cambia? Indiana o dell'Indiana, una Landrover non diventerá mai una TR! silent

Very Happy Thomas
avatar
Thomas

Numero di messaggi : 241
Età : 52
Localizzazione : Lago d'Iseo
Data d'iscrizione : 04.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  fabio reverberi il Ven Lug 18 2008, 13:50

Ciao Thomas
Katia mi ha telefonato per comunicarmi che mi sta spedendo il Certificato Sostitutivo delle caratteristiche tecniche del mio TR6, con il quale, dopo le vacanze, affronterò la Motorizzazione per avere una TARGA con cui circolare!!! Superato lo scoglio ASI, ora affronto la Motorizzazione.............

Presidente trema.....nessuno ti guarderà più!

Fabio
avatar
fabio reverberi

Numero di messaggi : 40
Età : 55
Localizzazione : Busto Arsizio
Data d'iscrizione : 11.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  maurizio ortodossi il Ven Lug 18 2008, 18:30

caro fabio

sono veramente felice che, f o r s e, a ottobre, avrai le targhe.
cosi', FINALMENTE TI POTRO' BASTONARE SULLA STRADA.................
anche con la Land

preparati, ora non scappi piu'

ciao

_________________
tr6mau
avatar
maurizio ortodossi

Numero di messaggi : 427
Localizzazione : nottingham
Data d'iscrizione : 25.12.07

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  Thomas il Mer Lug 23 2008, 16:45

Dopo un (altro) piccolo inconveniente






e la visita a Malvern siamo riusciti (WKY ed io) di arrivare in Italia!



Adesso giro con la targa inglese, ma solo per 45 giorni, dopo scade l'assicurazione. Maurizio, consigli? scratch

Fabio - pazienza! Fa troppo caldo per girare con un TR! Tieni la macchina normale e goditi il climatizzatore!

Ciao, Thomas
king
avatar
Thomas

Numero di messaggi : 241
Età : 52
Localizzazione : Lago d'Iseo
Data d'iscrizione : 04.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  maurizio ortodossi il Mer Lug 23 2008, 19:27

prima di tutto, togli la fioriera che hai sul paraurti posteriore.
in val d'aosta e' bellina con i rododendri, ma in citta'.............

assicurazione. prova a sentire le compagnie che assicurano le auto d'epoca. se non trovi nessuno, provo con la mia (Bandit Insurance Company)

ciao

_________________
tr6mau
avatar
maurizio ortodossi

Numero di messaggi : 427
Localizzazione : nottingham
Data d'iscrizione : 25.12.07

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  Thomas il Mer Lug 23 2008, 19:40

maurizio ortodossi ha scritto:prima di tutto, togli la fioriera che hai sul paraurti posteriore.
in val d'aosta e' bellina con i rododendri, ma in citta'.............

Ma dai... la parte piú bella della macchina... stavo proprio adesso cercando la fioriera per d'avanti su eBay. Sono un tipo mooolto floreale! flower

Thomas
avatar
Thomas

Numero di messaggi : 241
Età : 52
Localizzazione : Lago d'Iseo
Data d'iscrizione : 04.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  fabio reverberi il Gio Lug 24 2008, 13:15

Bella la fioriera!
Potresti in alternativa attaccarci dei generatori eolici (tipo quelli che si usano sulle barche) per ricaricare gli accessori di bordo (potresti per esempio installare un plasma per passare il tempo durante le soste dal meccanico....!)

La mia è tutta invidia!
Ciao Fabio
avatar
fabio reverberi

Numero di messaggi : 40
Età : 55
Localizzazione : Busto Arsizio
Data d'iscrizione : 11.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  maurizio ortodossi il Ven Lug 25 2008, 11:00

sul 109 ho montato i pannelli solari sul tetto, cosi alimento :

home theater
dolby surround
cucina da campo
piscina riscaldata
jacuzzi
sauna

ciao

_________________
tr6mau
avatar
maurizio ortodossi

Numero di messaggi : 427
Localizzazione : nottingham
Data d'iscrizione : 25.12.07

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  beppe il Ven Lug 25 2008, 16:05

io credevo servisse ad appendere le salsicce per affumicarle...
avatar
beppe

Numero di messaggi : 217
Età : 49
Localizzazione : Treviso, a little town near Venice
Data d'iscrizione : 07.01.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  Thomas il Ven Lug 25 2008, 16:22

beppe ha scritto:io credevo servisse ad appendere le salsicce per affumicarle...

Avanti cosi con le proposte! Magari non devo smontarla!

Thomas
avatar
Thomas

Numero di messaggi : 241
Età : 52
Localizzazione : Lago d'Iseo
Data d'iscrizione : 04.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  beppe il Ven Lug 25 2008, 16:31

se ci fai passare l'acqua calda può servire da scaldasalviette...così d'inverno quando ci lavori....
ti scaldi le mani....oppure con una pompa e dei rubinetti la puoi usare come spina per le birre...o per il sidro.
idee ce ne sono molte, tutte validissime!
come vedi non ho una tr3....ti ricorda qualcosa?
avatar
beppe

Numero di messaggi : 217
Età : 49
Localizzazione : Treviso, a little town near Venice
Data d'iscrizione : 07.01.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

default Re: Racconti sul avanzamento del mio "mini restauro"

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum